Navigazione veloce

“I lunedì della cultura chimica”

agg. 22.5.14 – sistemato link saltati e aggiornato uscite

Negli ultimi tempi non avevo introdotto qui nuove pagine, ma aggiornato ed integrato le precedenti, che sono “di servizio” come raccoglitori di altri contenuti (correzioni di compiti, spiegazioni, aperture su quanto la chimica sia interessante).

Ho invece lasciato trascorrere alcune settimane prima di presentare una serie di divulgazione ed approfondimento chimico che mi pare molto interessante, “I lunedì della cultura chimica”, pubblicata da uno dei siti dell’associazione Chimicare, proprio perchè ci fossero già alcune puntate settimanali da poter vedere insieme.

L’autore è Giovanni Villani: non il famoso cronista fiorentino, ovviamente, ma un brillante ricercatore del CNR che ha dedicato molta della sua attività alla comunicazione e divulgazione della scienza, e che ho tra l’altro la fortuna di sentire un po’ più spesso dato che per il triennio 2013-2015 siamo entrambi nel direttivo della Divisione Didattica della Società Chimica Italiana.

Rielaborando altri materiali, in particolare tra quelli contenuti in due suoi libri (La chiave del mondo. Dalla filosofia alla scienza: l’onnipotenza delle molecole, del 2001, e Complesso e organizzato. Sistemi strutturati in fisica, chimica, biologia ed oltre, del 2008) sta proponendo una rassegna dei principali temi nella storia e nella filosofia della chimica. Le puntate escono appunto con scadenza settimanale grazie alla collaborazione con la storica rivista CnS – La Chimica nella Scuola e appunto la giovane e propositiva associazione guidata dal cuneese Franco Rosso, che così ha presentato questo programma, di cui riprendo l’indice. Ad oggi [22.5] siamo arrivati alla dodicesima puntata:

  1. Introduzione alla Filosofia Chimica
  2. Il concetto “culturale” di materia
  3. È la massa la materia dei fisici?
  4. Principi, elementi e composti. Materia chimica
  5. L’atomo da Dalton a Mendeleev. Nascita della chimica classica
  6. L’atomo quantistico. Uno “strano oggetto”
  7. Il concetto di struttura e la meccanica quantistica
  8. La struttura molecolare
  9. Il concetto di trasformazione in scienza
  10. Le trasformazioni chimiche: le reazioni
  11. Il micro e il macro mondo
  12. La spiegazione chimica con le molecole
  13. Rappresentare le molecole. Problemi e soluzioni
  14. Il vivente: dall’ottica meccanica a quella chimica
  15. La chimica come avanguardia culturale

Sono articoli densi ed intensi, che non sono scritti primariamente per un principiante, ma credo che molti fra i nostri studenti, e anche tra i più giovani, siano in grado di affrontarli e di capirli: meglio ancora, confrontandosi con noi insegnanti sui temi che via via incontriamo.

Sia nella conoscenza scientifica sia in quella filosofica, specie nella sintesi che è emersa nella seconda metà del ‘900 grazie a figure come Popper e Prigogine, è chiaro che il confronto fra idee ed impostazioni diverse non solo è consentito ma doveroso, se non altro perchè possiamo stabilire che qualcosa è falso, ma mai dire che è vero in assoluto, e a maggior ragione questo vale per le interpretazioni e le impostazioni didattiche.

Leggendo riflessioni come quelle di Villani ci si può mettere a confronto con il parere di uno studioso che è aggiornato sull’evoluzione del pensiero scientifico – che non è certo rimasto fermo a cent’anni fa per la conoscenza della struttura atomica ed a ottanta-novanta per la teoria molecolare, come sembrerebbe purtroppo leggendo molti tra gli stereotipati libri di testo che conosciamo.

———–

Quanto invece a Chimicare, una realtà tra le più dinamiche in tutto il settore della divulgazione didattica delle scienze, nata in occasione di 2011: IYC, potremo magari parlarne più avanti; osservo che tra gli autori delle pagine che compaiono nei suoi diversi siti ci sono alcune nostre conoscenze, che avevamo citato nelle pagine dei due blog sul nostro “vecchio” sito, Blog di Chimica e La chimica è di moda!… sempre sperando di riuscire a presentarne una selezione completa, oltre al lavoro di mirroring che ne ha fatto la nostra prof. CC!

Tra di loro, segnalo in particolare la prof. Teresa Celestino, che ha scritto di recente un paio di articoli su REACH e CLP per la gestione della sicurezza: di sicuro interesse per i nostri studenti di chimica, di biotecnologie, di moda… e non solo.

Da parte mia, mi scuso con gli amici di Chimicare per essermi fatto un po’ pregare: anche se in questi tre anni ho inserito parecchi commenti ad articoli altrui, solo in questi giorni ho consegnato le prime cose da pubblicare a mia firma, partendo dalla prima parte di

Come scrivere una relazione di laboratorio efficace (ma anche no) 

… noterete che ho fatto riferimento a parecchie idee che le mie “vittime” conoscono già, per averle presentate in classe ed in parte già raccolte anche nel blog e nell’opuscolo sulla chimica tessile che avevamo preparato con una “storica” 3T. Attendo commenti e soprattutto critiche!

(articolo letto 609 volte)

  • Condividi questo post su Facebook

1 commento »

  1. sergio.palazzi ha detto:

    Sel-pH-ie?

    Già che siamo in argomento di chimica trasversale, guardate quest’idea e ditemi che manca la fantasia!
    https://twitter.com/sel_pHies/status/466659931270418432

    per chi manderà al più presto i propri selpHies, in palio biglietti per questo http://esof2014.org/, il più grande festival europeo della scienza!

    E già che ci siamo, ricordiamoci che NOI siamo Europa, da sempre, e non qualcosa di contrapposto come dicono taluni…

Lascia un commento

Devi fare il log in per inserire un commento.